Archivi autore: Gruppo della Civiltà Contadina di Pagazzano

Finalmente il Covid ci da un po’ di tregua.  Per questo possiamo continuare le riaperture ma sempre nel rispetto delle norme. Nel nel mese di giugno ci saranno ben 3 appuntamenti. Infatti, il portone del maniero sarà riaperto il 2 giugno (Festa della Repubblica),  il 6 e il 20 giugno. Le prime due date sono considerate aperture coordinate da “Pianura da scoprire” mentre la terza rientra nei nostri “soliti” programmi. Chiediamo ai visitatori la consueta prenotazione della visita cliccando su questo link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScLZoP-WIYIWOKDCPU6p9NvCnpoU35Ien9H1Ydslz1ci6rJ8A/viewform  

Per quest’anno vorremmo organizzare un Campus estivo tra le mura del castello. Chiediamo a chi fosse interessato di compilare il forum per un sondaggio non vincolante, cliccando su questo link https://forms.gle/d2JzKhGYcMyXa2L86 Grazie

Le nostre ricette nascono dai ricordi infantili… In ogni caso erano frutto della fantasia delle mamme che autilizzavano pochi ingredienti (a causa della povertà). La panàda: SEMPLICEMENTE si prendeva del pane raffermo che veniva bollito nel brodo di carne già salato. Il tutto si mescolava fino ad ottenere una sorta di poltiglia. Dicevano che facesse bene e che fosse molto digeribile per gli stomaci delicati dei bambini… In alcuni casi durante la bollitura si aggiungeva un uovo crudo che dopo un continuo rimescolamento si spargeva nella pentola in grumi, formando una sorta di  “minestra” bianco-giallastra. Per chi poteva si aggiungeva infine del grana grattuggiato. PROSSIMA RICETTA: Ris e lacc

È iniziata la nostra campagna per il recupero di fondi per la messa in sicurezza degli affreschi del “Palazzetto”. Per conoscere l’iniziativa controlla qui nel sito l’apposita sezione https://www.castellodipagazzano.it/?page_id=4684

Come si fa ad augurare una Buona Pasqua in tempo di Covid-19? Nonostante tutto crediamo nel futuro. L’immagine dell’affresco di Piero della Francesca riassume (anche laicamente) questo concetto: Pasqua significa “passaggio”. Questo Cristo trionfante (bellissimo quel piede appoggiato sulla tomba che, con uno slancio, indica la forza, la potenza, la nuova vita) sia un augurio per tutti per un rinnovato tempo. Poi ognuno, in base alle proprie idee, saprà dire di che passaggio si tratta. Il Gruppo della Civiltà Contadina di Pagazzano

Come si sa, a causa del COVID-19 sono sospese tutte le visite al castello. Se la situazione si sbloccherà, pubblicheremo sul sito gli orari, le modalità e le istruzioni per un buon tour del maniero . A presto.

Ricordiamo con grande affetto Pepi Merisio (Caravaggio 1931 – Bergamo 2 febbraio 2021) sia per i suoi meriti artistici sia perché fu nostro ospite nel lontano 16 maggio 2008 quando venne personalmente ad inaugurare la sua mostra fotografica fatta di immagini che riguardavano soprattutto Pagazzano negli anni sessanta del secolo scorso. Nella sezione EVENTI riportiamo un piccolo reportage che facemmo durante l’inaugurazione.

Il presidente e tutti i componenti del Gruppo della Civiltà Contadina di Pagazzano augurano a tutti i visitatori e ai turisti del castello di Pagazzano i migliori auguri per un sereno Natale e un Buon anno 2021.

Ritorna la prima apertura mensile negli orari stabiliti e secondo le norme anti-Covid-19 Le visite seguiranno i normali orari delle aperture mensili (9,00 – 11,30 e 14,00 –  17,00).

Ritorna la seconda apertura mensile negli orari stabiliti e secondo le norme anti-Covid-19 Le visite seguiranno i normali orari delle aperture mensili (9,00 – 11,30 e 14,00 –  17,00).

10/146

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi